Buon Natale! (un pensiero e un pensierino in fondo)

So this is Christmas
And what have you done

(Happy Xmas (War is Over) – John Lennon)

E voi? Cosa avete fatto in questi quasi quattrocento giorni?

Quest’anno (da queste parti perlomeno) è stato un anno di cambiamenti. Non ultima la svolta del sito, che ha smesso di essere un blog personale per concentrarsi maggiormente su temi legati all’arte, alla cultura e più in generale alla bellezza. Quella stessa bellezza che, proprio quest’anno, è stata omaggiata dal film di Paolo Sorrentino vincitore alla notte degli Oscar.

Ho più volte ribadito l’importanza dello stupore come elemento imprescindibile dell’agire umano. Di quella sensazione stranamente piacevole che si prova di fronte alle cose nuove o inaspettate. Da un po’ di tempo a questa parte mi era sembrato che molti di noi (me compreso) avessero smesso di stupirsi, preferendo un’esistenza anestetica all’incertezza di questi giorni.

Da qui è partita la mia personale ricerca di ciò che da tempo era rimasto sepolto nel cumulo di oggetti e feticci dell’era consumistica, che come un meraviglioso ed enorme caleidoscopio ci ha inebriato fino a farci perdere il senso di noi stessi. E sempre da qui ha preso le mosse il progetto [Iconoclu$ter], qualcosa a metà strada tra arte e critica estetica. Un tentativo di riscoperta della quotidianità, delle cose semplici, delle relazioni disintermediate, di tutto ciò che, in una battuta, avevamo dimenticato per strada.

Il mio augurio per queste festività natalizie è che anche voi, rimirando la mangiatoia su cui è adagiato il bambino nel vostro Presepe, possiate stupirvi nel riscoprire la bellezza che avete sempre avuto a portata di mano.

Nel frattempo, date un’occhiata al pacco qui sotto. Cliccandoci sopra vi attende un piccolo pensiero che ho confezionato come di consueto per voi, che di questo sito siete la materia viva e pulsante. A voi tutti un ringraziamento sincero.

Buone Feste
Alessandro

Lascia un commento